Morto il direttore dell'agenzia Onu Aiea

Era stato molto coinvolto nel negoziato sul nucleare iraniano

(ANSA) - VIENNA, 22 LUG - Il direttore generale dell'agenzia Onu per l'energia atomica, Yukiya Amano, è morto.
    Lo rende noto la stessa Aiea. Amano aveva 72 anni. Non sono state rese note né la causa né la data della morte. L'agenzia Onu terrà la sua bandiera a mezz'asta in segno di lutto. Amano, un ex diplomatico giapponese, era a capo dell'agenzia che regola le emissioni nucleari in tutto il mondo dal 2009.
    Amano era stato molto coinvolto nei negoziati, durati anni, che avevano portato all'accordo sul nucleare iraniano del 2015, da cui si sono poi ritirati gli Usa.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA