Austria: colonnello spiava per Russia

Per 20 anni. Ministro Esteri Vienna cancella visita a Mosca

 Un colonnello delle forze armate austriache, oggi in pensione, è sospettato di avere spiato per la Russia per vent'anni: lo ha reso noto oggi in una conferenza stampa il Cancelliere austriaco Sebastian Kurz, riferendo sulle indagini condotte dalla procura di Stato. Il ministro degli Esteri austriaco, Karin Kneissl, ha per il momento cancellato una visita in Russia in programma il 2 e 3 dicembre. Secondo l'agenzia Apa, le informazioni che hanno consentito di scoprire la spia sono arrivate da servizi segreti stranieri.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA