Francia, boom respingimenti in Spagna

+60% in meno di un anno in dipartimento Pyrénées-Atlantiques

(ANSA) - PARIGI, 23 OTT - Non solo Italia. In Francia esplodono le procedure di riaccompagnamento dei migranti al confine con la Spagna. Secondo gli ultimi dati a disposizione, dal gennaio scorso, l'espulsione degli esiliati giunti in Francia dalla Spagna è aumentato del 60% nel per il solo dipartimento dei Pyréenées-Atlantiques.
    Intervistato dal Journal du Dimanche, il neo-ministro francese degli Interni, Christophe Castaner, si era detto "preoccupato" per la "pressione che si esercita attualmente alla frontiera spagnola". Lasciando Place Beauvau, anche il suo predecessore, Gérard Collomb, tirò il campanello d'allarme su questa nuova rotta degli esiliati che tentano disperatamente di raggiungere la Francia e il nord-Europa attraverso il confine franco-spagnolo.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA