Conte, migranti non sono tema elettorale

A Salisburgo auspica riuscita vertice e che manovra 'sia seria'

(ANSA) - SALISBURGO, 19 SET - "Non è una questione elettorale, gli appuntamenti elettorali sono distanti, la realtà è che l'immigrazione è un tema importante" sul quale "la politica con la P maiuscola deve essere pronta ad assumersi responsabilità e a dare risposte complessive". Lo ha detto il premier Giuseppe Conte a Salisburgo prima del vertice Ue rispondendo ad una domanda sul monito di Donald Tusk agli Stati a non usare il dossier migranti per tornaconto politico. "Confido che si possa uscire da questo vertice con uno scambio costruttivo", ha aggiunto, precisando poi la sua posizione sulla manovra e l'ipotesi di sforamento del deficit: "La linea del governo non è superare il 2% o tenere "1,x" o l' "1,y" ma di fare una manovra seria, credibile e coraggiosa che offra risposta ai cittadini che allo stesso tempo consenta la ripresa economica. Non è il momento di dichiarare i decimali, non ci dobbiamo impiccare sui decimali".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA