Merkel in Macedonia per appoggio su nome

Visita cancelliera in vista cruciale referendum 30 settembre

(ANSAmed) - SKOPJE, 8 SET - La cancelliera tedesca, Angela Merkel, è giunta in mattinata a Skopje per colloqui con la dirigenza macedone, alla quale intende dare il suo appoggio in vista del cruciale referendum del 30 settembre sull'accordo con la Grecia per il nuovo nome del Paese ex jugoslavo (Macedonia del Nord).
    La Germania sostiene l'integrazione euroatlantica di Skopje, e la Merkel intende lanciare un appello a votare sì all'accordo con Atene, condizione per accelerare il cammino della Macedonia verso l'adesione a Ue e Nato. Subito dopo l'arrivo, la cancelliera ha incontrato il premier socialdemocratico macedone Zoran Zaev.
    Ieri e l'altro ieri, con lo stesso obiettivo di appoggiare il sì al referendum, erano stati a Skopje il cancelliere austriaco Sebastian Kurz, presidente di turno della Ue, e il segretario generale della Nato, Jens Stoltenberg.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA