Macron,centri chiusi vicino primo sbarco

'Con soldi europei e condivisione di chi ha diritto all'asilo'

Francia e Spagna proporranno al vertice europeo sui migranti l'istituzione di "centri chiusi" sul territorio europeo "nei paesi di primo sbarco": lo ha annunciato il presidente Emmanuel Macron all'Eliseo. I centri, ha spiegato Macron, dovrebbero avere "mezzi europei che consentano una solidarietà finanziaria immediata, un'istruzione rapida dei dossier, una solidarietà europea in base alla quale ogni paese prenda in modo organizzato le persone che hanno diritto all'asilo". La proposta dei "centri chiusi nei paesi di sbarco" che Francia e Spagna si apprestano a fare domani a Bruxelles "è una soluzione che sarebbe europea a livello intergovernativo, può darsi che un giorno diventi europea ma non siamo costretti ad aspettare, non è una regola che sarebbe gestita dalla Commissione a 27".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA