Brexit: Airbus, via da Gb senza accordo

Pubblica 'valutazione rischio',in gioco migliaia posti di lavoro

(ANSA) - ROMA, 22 GIU - La Airbus minaccia di abbandonare il Regno Unito, con la perdita di migliaia di posti di lavoro, se il Paese uscirà dall'Ue senza un accordo. Il colosso aerospaziale europeo, che dà lavoro a 14.000 persone nel Regno Unito, ha pubblicato una 'valutazione del rischio' sul suo sito in cui scrive che è pronto a "riesaminare i propri investimenti nel Regno, e la sua presenza di lungo periodo nel Paese", se Gb uscirà dal mercato unico e dall'unione doganale senza un accordo di transizione.Airbus impiega al momento nel Regno Unito 14.000 persone in 25 diversi siti. Nella valutazione di rischio pubblicata nel sito del colosso aeronautico europeo si legge che se Londra lasciasse "immediatamente e senza accordo di transizione sia il mercato unico sia l'unione doganale" al momento della Brexit - fissata per fine marzo 2019 -, vi sarebbero "gravi disagi e interruzioni alla produzione". E che quindi che in un tale scenario l'azienda dovrebbe "riconsiderare i suoi investimenti e la presenza a lungo termine" nel Regno

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA