Corte Strasburgo rigetta ricorso Breivik

'Decisione definitiva, non violati diritti' autore strage Utoya

(ANSA) - STRASBURGO, 21 GIU - La Corte europea dei diritti umani ha dichiarato "inammissibile" il ricorso presentato da Anders Behring Breivik, l'autore della strage di Utoya, in Norvegia, con 77 morti. Condannato per il massacro compiuto nel 2011 Breivik si era rivolto a Strasburgo affermando che lo Stato norvegese stava violando i suoi diritti a causa delle condizioni di detenzione. La Corte di Strasburgo afferma che "dall'esame del ricorso non ha rilevato alcuna violazione e ha quindi dichiarato lo stesso manifestamente infondato e irricevibile".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA