Conte, 'Ue agisca o finisce Schengen'

Con Merkel si migranti, 'Ue contrasti traffico di esseri umani'

(ANSA) - ROMA, 18 GIU - Per l'emergenza migranti "servono soluzioni europee, senza innescare dinamiche bilaterali che rischiano di costituire la fine di Schengen". Lo ha detto il premier, Giuseppe Conte, in conferenza stampa con la cancelliera tedesca, Angela Merkel.
    L'Unione Europea deve "prevenire i pericoli che i migranti affrontano, deve contrastare questi indegni traffici di esseri umani e controllare più efficacemente le frontiere esterne", ha detto ancora Conte. Tra le "linee di azione" che l'Italia intende proporre al vertice europeo di fine giugno, ha proseguito Conte, anche il fatto di "agire meglio nei Paesi di origine e transito perché lì avvengano le identificazioni e le richieste asilo, con procedure che siano le più rapide possibili". E "prevenire i pericoli che i migranti affrontano: l'Ue deve contrastare questi indegni traffici di esseri umani e controllare più efficacemente le frontiere esterne".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA