Israele espelle il console turco

Gli è stato chiesto di ritornare in patria per un lasso di tempo

(ANSA) - TEL AVIV, 15 MAG - Il console turco a Gerusalemme è stato convocato al ministero degli Esteri israeliano questo pomeriggio e gli è stato chiesto "di ritornare in patria per un lasso di tempo per consultazioni". Lo ha annunciato il portavoce del ministero a Gerusalemme Emmanuel Nahshon. In precedenza l'ambasciatore israeliano ad Ankara ha avuto lo stesso trattamento a "causa dei morti" a Gaza.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA