Gb: ancora accoltellamenti a Londra, due morti e un ferito

Tre episodi separati, si allunga la scia di sangue da inizio anno

Ancora accoltellamenti e ancora omicidi a Londra, dove nelle ultime ore due giovani e una donna sono rimasti vittime di tre aggressioni separate con un bilancio di due morti e un ferito grave. Un ventenne è stato ucciso nella zona di Colindale, a nord della capitale britannica, secondo quanto riferiscono fonti di polizia alla Bbc, precisando che come sospetta responsabile dell'accaduto è stata arrestata una giovane coetanea.

Il secondo agguato fatale è avvenuto invece a Brixton, zona sud di Londra, dove a essere uccisa con un coltello à stata una donna di poco più di 30 anni. Mentre un 18enne è stato ferito in un terzo episodio ed è in ospedale in "condizioni critiche".

Almeno due di queste vicende avrebbero moventi di natura "personale". In totale dall'inizio del 2018 salgono così a oltre 35 gli accoltellamenti mortali a Londra, mentre il numero totale di omicidi supera ormai la sessantina: con vittime in molti casi giovani e appartenenti a minoranze etniche, non infrequentemente nell'ambito di rese dei conti fra cosiddette 'baby gang'.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA