Londra frena Johnson, niente ponte

Ministro Esteri aveva lanciato idea durante vertice di ieri

E' durato poche ore il 'progetto' di Boris Johnson per un ponte sul Canale della Manica in grado di collegare Calais e Dover. Ancora una volta Downing Street è intervenuto per ridimensionare le affermazioni del ministro degli Esteri: "Non ci sono piani specifici in proposito", ha detto un portavoce. L'idea, stando ai media del Regno Unito, era stata lanciata dal capo del Foreign Office nel corso del vertice franco-britannico di ieri. Secondo il portavoce della premier Theresa May, sono stati valutati una serie di "grandi progetti" fra i due Paesi ma non c'è nulla di concreto per quanto riguarda il titanico collegamento.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA