Volo British Airways infestato da cimici

Partito da Londra a Ghana con 4 ore di ritardo

(ANSA) - ROMA, 16 GEN - La compagnia aerea British Airways e' stata costretta a bloccare a terra un suo aereo all'aeroporto londinese di Heathrow poco prima del decollo poiche' il velivolo era infestato dalla cimici e l'equipaggio si e' rifiutato di volare.
    Un portavoce della British Airways, riporta il tabloid britannico Daily Mail, ha definito l'episodio "molto raro" e la compagnia ha subito deciso di sostituire l'aereo infestato, non senza disagi per i passeggeri che comunque hanno dovuto aspettare quattro ore prima di partire con destinazione Ghana.
    Tuttavia, non e' la prima volta che la British Airways deve fare i conti con le cimici: già a fine dicembre, secondo quanto riportato sempre dal Daily Mail, un passeggero in classe business - il 35enne Mike Gregory - era stato morso da decine di questi insetti e lo scorso settembre la stessa cosa a una famiglia canadese.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA