Russia: vietate attività Testimoni Geova

'Organizzazione estremista'

(ANSA) - MOSCA, 20 APR - La Corte suprema russa ha vietato l'attività dei Testimoni di Geova definendo la loro organizzazione religiosa "estremista" e ne ha sequestrato i beni a favore dello Stato. Lo riporta l'agenzia Tass. La Corte suprema russa ha così accolto una richiesta del ministero della Giustizia. L'organizzazione religiosa ha fatto sapere che impugnerà la sentenza.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA