Olanda, 'Turchia ritiri accuse nazismo'

Vicepremier Asscher, essenziale è il ritorno alla calma

(ANSA) - BRUXELLES, 13 MAR - Le accuse di nazismo e fascismo che la Turchia ha rivolto all'Olanda devono "essere ritirate", altrimenti "le relazioni" tra i due Paesi "resteranno difficili". Lo ha dichiarato il vicepremier olandese Lodewijk Asscher, secondo quanto riferisce l'agenzia Belga. Se arriveranno le scuse l'Aja non prenderà alcuna misura contro Ankara in quanto l'essenziale, ha sottolineato Asscher, è che ritorni la calma.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA