Duma depenalizza violenze domestiche

Diventano illecito amministrativo. Ora voto Senato e firma Putin

(ANSA) - MOSCA, 27 GEN - La Duma ha approvato in terza e ultima lettura un progetto di legge per depenalizzare i "maltrattamenti in famiglia" declassandoli a illecito amministrativo. Il disegno di legge deve ora essere presentato al Senato e quindi al presidente Vladimir Putin. Oggi 380 deputati russi si sono espressi a favore della proposta di legge e solo tre hanno votato contro.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA