Gentiloni, no a guerra fredda con Russia

Mosca, bene parole premier italiano

(ANSA) - ROMA, 10 GEN - "Cercheremo con la presidenza del G7 di impostare sul binario giusto i rapporti con la Russia, fermi sui nostri principi, leali con i nostri alleati e non disponibili al rilancio di logiche di guerra fredda". Lo ha detto il premier Paolo Gentiloni, in conferenza stampa con il presidente francese Francois Hollande.
    "Per molti anni abbiamo detto che siamo contro una logica da nuova guerra fredda. Non possiamo che sostenere queste parole, soprattutto viste le comuni minacce che affrontiamo oggi, come quella del terrorismo". Così, in un'intervista telefonica all'ANSA, la portavoce del ministero degli Esteri russo, Maria Zakharova, ha accolto le dichiarazioni del presidente del Consiglio Paolo Gentiloni

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA