Isis vuole attacchi Gb con armi chimiche

Ministro Sicurezza: 'Non hanno alcuna remora morale ad usarle'

   L'Isis vuole compiere attacchi su larga scala per provocare stragi di massa in Gran Bretagna e non ha nessun tipo di "remora morale" ad usare armi chimiche. E' l'allarme lanciato dal ministro della Sicurezza britannico Ben Wallace in un'intervista al Sunday Times. Wallace ha citato i report sull'utilizzo di armi chimiche da parte di miliziani Isis in Siria e Iraq e ha riferito che le autorità marocchine hanno bloccato una cellula a febbraio che custodiva sostanze utili per fabbricare una bomba sporca o un veleno mortale.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA