Mosca non ratifica statuto Cpi

Decreto di Vladimir Putin

(ANSA) - MOSCA, 16 NOV - La Russia ha deciso di non ratificare lo Statuto di Roma, ovvero il trattato internazionale istitutivo della Corte penale internazionale: lo riferisce il sito ufficiale dell'informazione legale russa (http://pravo.gov.ru) precisando che Vladimir Putin ha firmato un decreto in tal senso su proposta del ministero della Giustizia.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA