Migranti: Austria rafforza Brennero

Previsto procedimento accelerato per valutare criteri asilo

(ANSA) - BERLINO, 30 MAR - L'Austria annuncia il rafforzamento della sicurezza dei propri confini al Brennero e nel Burgenland e l'introduzione da metà maggio del procedimento accelerato per l'asilo al confine, con l'obiettivo di ridurre ulteriormente la pressione dei profughi. Lo hanno detto a Vienna i ministri dell'Interno Johanna Mikl-Leitner e della Difesa Hans Peter Doskozil. "Non ci sono motivi per un cessato allarme", ha detto Mikl-Leitner, con riferimento al fatto che la chiusura della rotta balcanica potrebbe riaprire secondo molti la rotta dell'Italia.
    Nel procedimento accelerato in appositi centri di registrazione al confine, nell'arco di poche ore si dovrà stabilire individualmente se esistono motivi per un respingimento del migrante in un Paese terzo sicuro.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA