Bruxelles:sede premier mirino terroristi

Media, piantine e foto ritrovati in un computer

(ANSA) - BRUXELLES, 30 MAR - La sede del governo e della residenza del premier belga nel mirino dei terroristi. E' quanto rivela il quotidiano 'L'Echo', secondo cui foto e piantine del 16, rue de la Loi e del palazzo Lambermont sono state trovate in un computer abbandonato martedì scorso dai terroristi in un cestino dell'immondizia vicino all'appartamento di Schaerbeek da cui sono partiti in taxi i tre kamikaze verso l'aeroporto di Zaventem. Da allora sono state prese misure di sicurezza draconiane e le informazioni sono state trasmesse anche all'Fbi, riferisce L'Echo, data anche la vicinanza dell'ambasciata Usa.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA