Gb: Corbyn supera Cameron in popolarità

Sondaggio, premier Tory paga forti polemiche dopo la finanziaria

Sorpresa in Gran Bretagna: per la prima volta il nuovo leader laburista Jeremy Corbyn supera in popolarità il premier conservatore David Cameron a livello nazionale. E' quanto emerge da un sondaggio Ipsos Mori, secondo cui il tasso di gradimento del capo dell'opposizione è arrivato al 35%, contro il 34% del primo ministro, che paga le forti polemiche dopo la controversa finanziaria contenente una serie di tagli ai danni dei disabili, che sono stati ritirati solo dopo aver scatenato un 'terremoto' politico. Un mese prima del 'budget', Cameron era al 39% e Corbyn al 30%. Ancora piu' accentuato il crollo di popolarità del cancelliere dello Scacchiere, George Osborne, titolare del Tesoro, responsabile diretto della contestata manovra finanziaria e artefice delle politiche di austerita'.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA