Francia dispiega altri 1.600 agenti

Cazeneuve, accesso a trasporti solo con documenti

(ANSA) - PARIGI, 22 MAR - "Ho deciso di dispiegare 1.600 tra agenti e poliziotti in diversi punti del territorio" della Francia: lo ha detto il ministro francese dell'Interno, Bernard Cazeneuve, nel corso di una dichiarazione stampa a Parigi. Il ministro, al termine della riunione di crisi all'Eliseo, ha annunciato che dei 1.600 poliziotti e gendarmi che saranno dispiegati da ora in Francia, 400 si dislocheranno nella regione di Parigi, l'Ile-de-France.
    L'accesso ai trasporti - in particolare aeroporti e stazioni - sarà "riservato alle persone munite di un titolo di trasporto o di una carta d'identità", ha precisato il ministro, aggiungendo che saranno rafforzate le perquisizioni personali.
    Bloccati fino a nuovo ordine tutti i voli per Bruxelles, mentre i Thalys - i treni ad alta velocità tra Parigi e la capitale belga - sono stati fermati alla stazione di partenza, la gare du Nord.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA