Salah: identificato secondo sospetto

Najim Laachraoui, si nascondeva dietro identità Soufiane Kayal

(ANSA) - BRUXELLES, 21 MAR - La polizia belga ha identificato il secondo sospetto terrorista in fuga, oltre ad Abrini, che si nascondeva finora dietro l'identità di Soufiane Kayal. Si tratta di Najim Laachraoui, per il quale è stato emesso un mandato d'arresto. Najim Laachraoui, nato il 18 maggio 1991 era partito per la Siria a febbraio 2013, ha indicato la procura. Era con Salah, in una Mercedes in affitto, quando furono fermati il 9 settembre 2015 alla frontiera tra Ungheria e Austria assieme a Mohammed Belkaid, l'uomo ucciso nel blitz della polizia a Forest martedì scorso.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA