Danimarca: servizi aprono scuola hacker

Da agosto corsi di 4 mesi e mezzo, poi l'assunzione

 I servizi segreti militari danesi si preparano a offrire un corso ad hoc ai giovani hacker per creare una nuova generazione di esperti informatici in grado di operare nel cyberspazio internazionale.
    L'iniziativa é del Servizio di intelligence della Difesa danese (Fe), che ad agosto inaugurerà una "accademia per hacker", una sorta di master in hackeraggio destinato a specialisti nel settore delle tecnologie dell'informazione che ambiscono a un posto in una delle più impenetrabili agenzie del Paese. Infatti, chi riuscirà a superare il corso - che durerà quattro mesi e mezzo - avrà il posto assicurato. Il piccolo gruppo di hacker che comincerà il corso questa estate, informa l'agenzia in un comunicato, sarà formato da persone "che sono già le migliori nel loro campo". L'accademia "non insegnerà loro come hackerare", bensì "si concentrerà sulla loro forma mentis e sul loro talento in modo che possano essere utilizzati" dall'agenzia per attività di spionaggio informatico fuori dai confini nazionali.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA