Siria: 80% bambini colpito dalla guerra

Uno su tre sotto i 18 anni è nato dopo scoppio conflitto

(ANSA) - GINEVRA, 14 MAR - Il prezzo della guerra in Siria è altissimo per l'infanzia del Paese, denuncia oggi un rapporto dell'Unicef. Circa 8,4 milioni di bambini, pari ad oltre l'80% della popolazione infantile, risultano colpiti dal conflitto, sia all'interno del Paese che nei paesi vicini dove hanno trovato rifugio. Si stima inoltre che 3,7 milioni di bambini siriani sotto i 18 anni, pari a uno su tre, siano nati dopo l'inizio del conflitto.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA