Ungheria, 257mln per flussi migratori

Al momento 2.200 profughi presenti nel Paese

(ANSA) - TRIESTE, 12 MAR - L'Ungheria ha speso 257 milioni di euro per gestire i flussi migratori nell'arco del 2015. Lo ha detto il capo consigliere del primo ministro per la sicurezza nazionale, György Bakondi, in una conferenza stampa.
    Attualmente sul territorio ungherese sono presenti 2.200 migranti. Tra giovedì e venerdì, la polizia di confine ha fermato 40 migranti illegali. Bakondi ha inoltre detto che a partire dalla metà di marzo la polizia ungherese aiuterà a proteggere il confine tra la Macedonia e la Grecia insieme ai colleghi dall'Austria, Repubblica Ceca e Polonia.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA