Portogallo, coabitazione Rebelo-Costa

Entra in carica nuovo presidente conservatore

(ANSA) - MADRID, 10 MAR - Inizia in Portogallo un periodo di apparente più serena coabitazione ai vertici dello Stato con l'entrata in carica questa settimana del nuovo presidente conservatore Marcelo Rebelo de Sousa, eletto fin dal primo turno il 24 gennaio scorso. Il nuovo capo dello stato ha lanciato messaggi distensivi in particolare verso il premier socialista Antonio Costa, che guida un governo appoggiato dall'esterno dai comunisti verdi della Cdu e dalla sinistra radicale del Bloco de Esquerda vicino a Podemos e Syriza. Il molto popolare 'Marcelo', come viene chiamato in tutto il Paese, ex-leader del partito di centrodestra Psd diventato negli ultimi anni un molto noto commentatore politico televisivo, subentra al compagno di partito Hanibal Cavaco Silva, i cui rapporti con Costa sono stati delicati da quando il leader socialista è riuscito a formare un governo 'alternativo' in novembre. Nel discorso di investitura ha auspicato che il Paese possa "cicatrizzare le ferite di questi ultimi anni di sacrifici".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA