Spagna: 'no' Podemos a offerta Sanchez

"Non è serio" ha scritto su twitter Iglesias

Il segretario di Podemos Pablo Iglesias ha respinto l'ultima offerta che il candidato premier socialista Pedro Sanchez ha detto di avergli inviato per tentare di ottenere l'appoggio del partito post-indignado nella sessione di investitura che inizia domani in Spagna.
    "Il Psoe ci manda vari documenti che sono un copia-incolla del suo patto con Ciudadanos, nascondendo le misure più vergognose. Questo non è serio" ha scritto su twitter Iglesias.
    Anche gli alleati catalani e galiziani di Podemos En Comù Podem e En Marea hanno respinto l'offerta socialista. "Un gran lavoro per cambiare la copertina. Ma nessuna proposta per la Catalogna" ha ironizzato En Comù Podem. Sanchez ha replicato su twitter ai 'podemisti': "da voi dipende che queste misure facciano decollare il governo del cambiamento. Non sarebbe serio rimanesse Rajoy".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA