Brexit: 'colpirebbe milioni di persone'

Rapporto del governo. Johnson critica continuo allarmismo

(ANSA) - LONDRA, 29 FEB - La Brexit colpirebbe milioni di persone e significherebbe ''10 anni di incertezza'' per i cittadini del Regno Unito. E' quanto afferma un rapporto di Downing Street sulle possibili conseguenze di una uscita della Gran Bretagna dall'Ue di cui il Guardian rivela oggi alcuni estratti. Nella prima analisi ufficiale su questo scenario compiuta da Londra emerge come in particolare verrebbero colpiti ''i mercati finanziari, gli investimenti e il valore della sterlina''. Il 'fronte' pro Brexit risponde affermando che si tratta di allarmismo, in gran parte infondato. Il sindaco di Londra, Boris Johnson, nella sua consueta rubrica pubblicata dal Daily Telegraph parla di ''progetto paura'', e sottolinea come ''la scelta rischiosa sia invece quella di restare nell'Ue''.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA