A Calais sospeso lo sgombero

Alle 17 evacuazione è stata interrotta

(ANSA) - PARIGI, 29 FEB - Le operazioni di sgombero della parte sud della Giungla di Calais sono state interrotte a causa degli scontri tra polizia, attivisti no-border e migranti: è quanto riferiscono fonti della polizia citate dalla Voix du Nord. Dopo una mattinata relativamente calma il pomeriggio è degenerato negli scontri tra gli attivisti no-border, i migranti, e gli agenti incaricati di presidiare le squadre di operai giunte per smantellare tende e capanne di legno.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA