Grecia rifiuta visita ministro Austria

Fonti, finché continuano misure unilaterali da parte di Vienna

(ANSAmed) - ROMA, 26 FEB - La Grecia ha detto no al ministro dell'Interno austriaco Johanna Mikl-Leitner, che aveva chiesto di recarsi ad Atene per spiegare la posizione del suo Paese sul tema migranti. Lo afferma l'agenzia statale greca Ana-Mpa, citando fonti diplomatiche per le quali la visita non avverrà finché l'Austria continuerà a prendere misure unilaterali. Ieri Atene - fortemente irritata dalla convocazione del vertice Austria-Balcani dal quale è stata esclusa - ha richiamato in patria il proprio ambasciatore a Vienna.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA