Cameron: referendum Brexit sarà 'finale'

Premier Gb, non ci sarà nuovo negoziato con Bruxelles

(ANSA) - LONDRA, 22 FEB - Il referendum sulla Brexit del 23 giugno sarà la "decisione finale" per i britannici sull'Europa e non ci sarà un secondo negoziato con Bruxelles. Lo ha detto il premier britannico David Cameron parlando alla Camera dei Comuni.
    Secondo i media britannici, queste parole sono un attacco diretto contro il sindaco di Londra, Boris Johnson, che ieri ha annunciato ufficialmente il suo sostegno alla campagna per la Brexit. "Non mi soffermerò sull'ironia di alcune persone che vogliono lasciare l'Ue per rimanerci", ha detto Cameron, secondo cui "questo tipo di approccio ignora diversi punti fondamentali di democrazia e diplomazia". L'ipotesi di un secondo negoziato con Bruxelles dopo una eventuale vittoria dei 'no' all'Ue sarebbe stata ventilata da Johnson.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA