Parigi: tornano 'Eagles of Death Metal'

Superstiti e famiglie vittime a concerto di stasera all'Olympia

Tre mesi dopo le stragi del Bataclan, un gruppo di superstiti tornerà al concerto degli Eagles of Death Metal in programma questa sera all'Olympia, a Parigi. "Se non vado l'avranno avuta vinta i terroristi", dice Thierry, 51 anni, che in quel venerdì 13 novembre rimase nascosto per ore dietro a un palchetto prima dell'irruzione delle forze speciali.
    Per lui il concerto sarà tutto tranne che normale, incluso per la rockband, "profondamente scossa" per quella tragica serata e che ormai dice di girare armata. Oltre 300 poliziotti verranno dispiegati a partire da metà pomeriggio intorno all'Olympia. La rockband californiana tre mesi fa - il 13 novembre - stava suonando al momento dell'irruzione dei terroristi al Bataclan. Nel quartiere centralissimo di Parigi, tra l'Opera e Place de la Madeleine, gli agenti sono già al lavoro per blindare la zona e garantire la sicurezza di questo concerto dalla portata altamente simbolica, al quale circa 3.500 persone, tra cui alcuni superstiti e le famiglie delle vittime.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA