Fabius si dimette da presidenza Cop21

L'addio dopo le polemiche sul cumulo dei mandati

(ANSA) - PARIGI, 15 FEB - Dopo le polemiche sul cosiddetto cumulo dei mandati l'ex ministro degli Esteri francese, Laurent Fabius, rinuncia alla presidenza della Cop21, la conferenza internazionale sul clima di Parigi, e mantiene il suo unico incarico di presidente del consiglio costituzionale. In una lettera rivolta al presidente Francois Hollande l'ex titolare del Quai d'Orsay ormai alla guida dei Saggi francesi scrive: "Mi avete dato l'onore di presiedere il consiglio costituzionale e vi ringrazio di cuore. A mio parere, non esistono incompatibilità con la presidenza dell'ultima fase della Cop21.
    E tuttavia, visto l'inizio delle polemiche interne su questo tema, ritengo preferibile rimettere il mio mandato di presidente della Cop".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA