Avramopoulos: 'Stop Schengen sarebbe inizio fine Europa'

Commissario profughi a SZ: 'Ci sarebbe un effetto valanga'

BERLINO - Il commissario europeo per i rifugiati Dimitris Avramopoulos mette in guardia, in un'intervista alla Sueddeutsche Zeitung, dall'effetto domino che potrebbe avere la deroga su Schengen da parte di alcuni Paesi: "Potrebbe segnare l'inizio della fine. Avremmo un effetto valanga e sarebbe l'inizio della fine dell'Europa"  

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA