Polonia: capo Stato firma legge su media

Oggetto di forte tensioni con l'Unione europea

Il presidente polacco Andrzej Duda ha firmato la controversa legge sui media voluta dal partito di destra al governo del leader Jaroslaw Kaczynski, oggetto di scontro con l'Unione europea. La nuova legge scioglie con effetto immediato tutti gli organi direttivi della tv e della radio pubblica e affida al ministro del Tesoro il potere di nominare senza concorsi i nuovi responsabili. A causa di questa legge sei giorni fa si sono già dimessi i capi dei canali della tv.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA