Non paga multa, Turchia minaccia Twitter

Social network non aveva rimosso 'propaganda terroristica'

(ANSA) - ISTANBUL, 6 GEN - La Turchia "prenderà qualsiasi misura necessaria" nei confronti di Twitter per sanzionare il mancato pagamento di una multa di 150 mila lire turche (circa 46 mila euro) erogata per la mancata rimozione dal social network di contenuti di "propaganda terroristica". Lo ha detto il ministro delle Comunicazioni, Binali Yildirim, escludendo però al momento un nuovo blocco di Twitter. Il termine per il pagamento della multa, che è la prima emessa dalla Turchia contro il social network, è scaduto ieri

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA