Ue: presto Polonia 'sotto sorveglianza'

Il commissario alla Faz, per la legge sul controllo dei media

 Il commissario Ue al digitale Guenther Oettinger proporrà alla Commissione europea di mettere la Polonia "sotto sorveglianza" dopo la nuova legge approvata a fine 2015 dal parlamento di Varsavia che dà il controllo al governo delle stazioni radiotelevisive pubbliche. "Adesso attiviamo il meccanismo costituzionale e mettiamo Varsavia sotto sorveglianza", ha detto Oettinger in un'intervista alla Faz. La decisione, scrive il giornale, sarà presa il 13 gennaio.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA