Ministro Monaco, allarme kamikaze Isis

Informazioni su gruppo di 5-7 persone, stazioni riaperte

(ANSA) - ROMA, 1 GEN - Si temeva che kamikaze dell'Isis potessero colpire la stazione centrale di Monaco o quella di Pasing, chiuse ieri sera. Lo ha detto il ministro dell'Interno della Baviera Joachim Herrmann, secondo la Bbc. Il capo della polizia ha aggiunto che informazioni ricevute parlavano di cinque o sette militanti. Le due stazioni sono state riaperte questa mattina poco prima delle quattro. Le informazioni provenivano da "un'agenzia di intelligence amica" e media parlano dei servizi francesi.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA