Ucraina: Gentiloni, Ue e Usa siano uniti

Ma soluzione militare sarebbe un azzardo ingiustificato

(ANSA) - BERLINO, 6 FEB - "Usa ed Europa tengono moltissimo alla loro unità e certamente la Nato ha preso decisioni importanti per rafforzare la sicurezza dei propri membri". Lo ha detto il ministro degli Esteri Paolo Gentiloni a Monaco, ribadendo peraltro che Roma è contraria a dare armi a Kiev.
    "Rispettiamo chi ha una posizione diversa ma immaginare che una soluzione militare alla crisi ucraina sia una contributo sarebbe un azzardo. Ci sono le sanzioni e deve esserci la via per il negoziato", ha insistito.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA