Protesta lavoratori porno a Westminster

In centinaia contro legge governo Cameron che limita scene hard

(ANSA) - LONDRA, 12 DIC - Centinaia di lavoratori del porno e rappresentanti delle associazioni di prostitute hanno manifestato di fronte a Westminster, uniti contro la nuova legge voluta dal governo di David Cameron, entrata di recente in vigore, che vieta le performance più estreme nei video hard commerciali. Secondo loro, si tratta di una vera e propria "censura" che limita la libertà di espressione professionale. Molti si sono presentati con abiti "fetish" in pelle e con tanto di catene.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA