Kohl, Merkel non sapeva usare le posate

Spiegel rivela giudizi contenuti in protocolli segreti

(ANSA) - BERLINO, 5 OTT - "Frau Merkel non riusciva neanche a mangiare per bene con forchetta e coltello. Lei era scomposta a tavola alle cene di stato al punto che io più volte ho dovuto richiamarla all'ordine". A parlare in questi termini era l'ex cancelliere Helmut Kohl, in un'intervista con Heribert Schwan. I giudizi sinceri dell'artefice della riunificazione della Germania, contenuti in oltre seicento ore di colloqui fino ad oggi rimasti custoditi in protocolli segreti, sono rivelati oggi dal settimanale Spiegel.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA