Ue: Farage,non credo a parole di Juncker

Leader Ukip commenta del discorso del presidente designato

(ANSA) - STRASBURGO, 15 LUG - "Non credo ad una sola parola di quanto detto da Juncker". Così il leader dell'Ukip e del gruppo euroscettico Efdd, Nigel Farage, nel suo intervento in aula a commento del discorso del presidente designato durante il quale ha ironizzato sugli "eroi" di Juncker - Delors, Mittarand e Kohl - sottolineando che l'ex presidente francese "è stato un collaborazionista" e che la carriera del cancelliere tedesco "si è chiusa con un grande scandalo finanziario".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA