Hong Kong: attese nuove proteste

Open di tennis rinviati

 Gli Open di tennis di Hong Kong, in programma il 5 ottobre, sono stati rinviati a tempo indeterminato a causa delle proteste in corso nell'ex colonia britannica. Lo riferisce la Bbc. "Alla luce della situazione attuale, l'evento non avrà più luogo", hanno dichiarato la Hong Kong Tennis Association e la Women's Tennis Association (WTA) in una nota, spiegando che si lavora per trovare una data successiva al torneo, che ogni anno richiama "migliaia di tifosi locali e stranieri", e che in passato ha ospitato tenniste del calibro di Caroline Wozniacki e Serena Williams.
    L'Hong Kong Tennis Open era in programma a Victoria Park, un vasto spazio verde con campi da gioco, campi da basket e da tennis, che però è diventato il punto di incontro di molte delle marce antigovernative di Hong Kong. E nuove proteste sono in programma anche in questo fine settimana. La polizia ha negato il corteo in programma domenica, ma si prevede che si svolgerà comunque.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA