India revoca status speciale del Kashmir

Cancellato il relativo articolo della Costituzione

Il governo indiano ha revocato lo statuto speciale concesso allo stato del Jammu e Kashmir dalla Costituzione indiana dal 1947 con l'articolo 370. Lo ha annunciato il ministro degli interni Amith Shah, che ha letto al Parlamento l'ordine sottoscritto dal presidente indiano: il provvedimento cancella l'articolo 370, e divide in due il territorio separando l'area del Ladak che viene trasformata in una Unione Territoriale.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA