Cittadinanza afghana al dottor Cairo

Il fisioterapista impegnato col Cicr in assistenza agli afghani

(ANSA) - ROMA, 21 LUG - L'Afghanistan rende onore al dottor Alberto Cairo, fisioterapista e scrittore italiano impegnato sin dal 1989 in programmi di assistenza al popolo afghano, anche in qualità di responsabile dei centri ortopedici del Comitato internazionale della Croce rossa (Cicr). Il presidente Ashraf Ghani gli ha conferito oggi la cittadinanza afghana, nel corso di una cerimonia a Kabul.
    Nel corso della sua missione di lungo termine in Afghanistan, ha affermato il presidente Ghani, Cairo ha fatto molto per il popolo afghano, specialmente per le vittime di guerra, che ha assistito nella riabilitazione dalle ferite e dalle amputazioni subite a causa del conflitto. Il dottor Cairo, sottolinea Tolo News, è famoso proprio per la sua assistenza alle persone che hanno subito amputazioni.
    Cairo ha scritto anche alcuni libri tra cui Storie da Kabul e Mosaico afgano, editi da Einaudi.
    In un Tweet, l'ambasciata italiana a Kabul ha espresso le sue "congratulazioni ad Alberto Cairo per questo ben meritato riconoscimento del suo lavoro".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA