Kim: pace e sicurezza dipendono da Usa

Monito del leader nordcoreano a Trump, invita Putin a Pyongyang

(ANSA) - PECHINO, 26 APR - La pace e la sicurezza della penisola coreana dipenderanno "interamente dall'attitudine che mostreranno gli Stati Uniti in futuro": lo afferma il leader nordcoreano Kim Jong-un in un dispaccio della Kcna, all'indomani del summit di Vladivostok col presidente russo Vladimir Putin.
    Kim, che ha attaccato l'approccio "unilaterale" Usa alla base del fallimento del summit col presidente americano Donald Trump di Hanoi e dell'attuale stallo negoziale sulla denuclearizzazione, ha invitato Putin a Pyongyang "al momento più opportuno".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA