Abe non si pronuncia sul Nobel per Trump

Ma il premier giapponese ritiene il presidente Usa 'decisivo'

(ANSA) - TOKYO, 18 FEB - Il premier giapponese Shinzo Abe non ha voluto rispondere alla domanda della commissione parlamentare che gli chiedeva se avesse nominato il presidente Usa Donald Trump per il premio Nobel per la Pace, come rivelato dallo stesso inquilino della Casa Bianca nel corso del fine settimana.
    Abe si è limitato a dire di ritenere Trump decisivo nel condizionare il programma missilistico e nucleare della Corea del Nord, riferendosi al vertice di Singapore con Kim Jong Un dello scorso giugno. Il premier conservatore ha inoltre aggiunto che l'amministrazione di Washington sta lavorando con il governo di Tokyo per risolvere la questione dei cittadini nipponici rapiti dal regime di Pyongyang. Tuttavia, Abe non ha né confermato né smentito di aver scritto una lettera a sostegno di Trump per il premio Nobel, spiegando che le regole della fondazione norvegese non consentono di rivelare i nomi degli eventuali sostenitori e sponsor per almeno 50 anni.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA