Kim vuole incontrare di nuovo Trump

Leader Seul: 'Porterò un suo messaggio al presidente Usa'

Il leader nordcoreano Kim Jong Un vuole che il segretario di stato americano Mike Pompeo vada a Pyongyang per colloqui sul nucleare e auspica un nuovo incontro con Donald Trump. Lo ha detto il presidente sudcoreano Moon, dopo i colloqui di ieri con Kim, aggiungendo che darà a Trump un messaggio privato di Kim quando incontrerà il presidente americano, la prossima settimana.

    Il presidente sudcoreano Moon Jae-in, incontrando i giornalisti al suo ritorno dal summit con Kim, ha reso noto che a Trump trasmetterà anche la volontà delle due Coree di arrivare ad una dichiarazione di fine della guerra entro la fine dell'anno. Il conflitto tra le due Coree, tecnicamente, non è ancora concluso, perché è in vigore soltanto un cessate il fuoco. In quest'ottica, una dichiarazione sarebbe il primo passo verso la formalizzazione di un trattato di pace. Anche se gli Stati Uniti temono che questo passo possa spingere Kim a chiedere il ritiro delle truppe americane dalla Corea del Sud.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA